Napoli secondo giorno – Spaccanapoli

Spaccanapoli, Napoli

Per chi non è mai stato a Napoli il secondo giorno, deve assolutamente prevedere la visita al centro antico! Il percorso classico che dalla cima di Spaccanapoli (inizio nei quartieri spagnoli via Pasquale Scura) percorrendo tutto il decumano inferiore  attraversa dividendo la città accompagnandovi alla visita delle maggiori bellezze storiche e non solo della città! Continua a leggere

Napoli in quattro giorni. Prima mezza giornata

Napoli Teatro San Carlo

Un appartamento strategico dietro a piazza Plebiscito è il segreto per avere tutta Napoli a portata di piedi!

Continua a leggere

Risotto ai fiori d’acacia

Risotto ai fiori d'acacia

Il Myanmar ormai è lontano (anche se avrei ancora qualche appunto e qualche consiglio organizzativo da pubblicare), il B&B ha ripreso la sua attività, la primavera incalza e anche se dalla temperatura non si direbbe gli alberi fioriscono e riempiono l’aria di profumi, ora è il momento delle acacie! Adoro il profumo delle acacie a tal punto che penso di essere stata un’ape in una mia vita precedente!

Solitamente con i profumatissimi fiori d’acacia si fanno le frittelle,  ma forse non tutti sanno che sono buonissimi anche crudi in insalata! La robinia pseudoacacia è un albero molto comune dalle nostre parti,  ovviamente non raccoglietene i fiori lungo la strada ma piuttosto cercateli in pineta o nei boschi lontano dall’inquinamento delle auto!

Qualche giorno fa ho provato a fare anche il risotto ai fiori d’acacia, in maniera semplice, semplice per non coprire il delicato gusto di questi fiori buonissimi! Il risultato è stato davvero eccellente da leccarsi i baffi!

Come fare? ecco qua!

Continua a leggere

Yangon o Rangoon – Myanmar

Yangon - Myanmar

Due giorni a Yangon, probabilmente sono pochi per riuscire a fare e a vedere tutto quello che la città offre e che avevamo in mente di vedere. La città è grande, le distanze non sono a misura di passeggiata a piedi, i mezzi pubblici è come se non esistessero, mi spiego, i bus ci sono,  ma capire dove vanno non è impresa facile (la bella scrittura a pallini non aiuta)! In più sia bus che taxi posso restare facilmente imbottigliati nel traffico! E qui il traffico è cosa impegnativa! Aggiungete che nelle ore più calde della giornata bisogna assolutamente fermarsi da qualche parte a prendere fiato, il risultato è che si riescono a fare molto meno cose di quelle che si sono messe in programma! a meno che non ci si alzi all’alba la mattina, ora in cui anche la visita ai templi è più consigliata sia per la luce che per l’atmosfera!!

Continua a leggere

Colomba pasquale senza glutine e senza lattosio – Le avventure delle Affe – Cosa mangeranno stasera

http://mangioviaggiando.it/2016/03/23/colomba-pasquale-senza-glutine-e-senza-lattosio/

Arrivo a Yangon – Myanmar

Shwedagon Paya Yangon - Myanmar

Arrivo a Yangon – Myanmar

Il viaggio notturno che abbiamo prenotato con JJ EXPRESS da Inle Lake a Yangon della durata di 12 ore risulterà una specie di piccolo  calvario… devo dire sempre puntualissimi, ma se fate questi viaggi in notturna sperando di dormire provate con dei posti sul fondo del bus, perché nelle postazioni davanti (dove eravamo noi) tra il clacson che viene usato tutta la notte in maniera sconsiderata e l’eccessivo uso delle frecce anch’esse chissà come mai estremamente rumorose,  non si riesce a chiudere occhio nemmeno una mezz’oretta!

Continua a leggere