Zuppa di cipolle e Orata al forno con salsa di cipolle

Quando ho aperto questo blog, non molte settimane fa, ho ricevuto tanti incoraggiamenti dagli amici che avevano letto la notizia, qualcuno ha voluto condividere sui social i miei post (e di questo li ringrazio, ringraziandoli anche per quelli che vorranno condividere in futuro) qualcuno invece mi ha fatto delle richieste per essere aiutato nella cucina di tutti i giorni. La ricetta di questo post l’ho pensata per la richiesta specifica di un’ amica, in realtà ho pensato a qualcosa di più di una ricetta, ad una cena veloce da preparare in un ora a base di pesce e cipolle il menu è composto da Zuppa di cipolle e Orata al forno con salsa di cipolle.

 Orata al forno









Zuppa di cipolle

Zuppa di cipolle

INGREDIENTI per due persone
4 cipolle bianche
1 patata
olio extra vergine di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
brodo vegetale ( o acqua)
pepe, sale
parmigiano reggiano grattugiato o pecorino a scaglie a piacere
Latte ( io uso quello d’avena)
Maizena o amido di mais o farina

Ghee (facoltativo)
Fette di pane casareccio raffermo o tostato a dadini

Orata al forno


INGREDIENTI per due persone
1 orata da mezzo kg circa
½ limone
vino bianco
2 cucchiai di olio
sale, pepe
⅔ pomodorini datterini
scaglie di mandorle tostate
aglio a piacere

PREPARAZIONE della cena
Iniziamo dalla zuppa di cipolle che è molto semplice, ma ha un tempo di cottura lungo.
Affettate sottilmente le cipolle, pelate e tagliare a dadini la patata. Fate rosolare le verdure con olio extra vergine d’oliva (a differenza di quella tradizionale francese che usa il burro) fino a che assumeranno un colore “vetroso” quasi trasparente, poi sfumate con del vino bianco. Aggiungete del brodo vegetale fino a coprire le verdure, insaporite con il sale e il pepe e cuocere a fuoco dolce per 40 minuti a coperchio chiuso.

Nel frattempo prepariamo la marinata per il pesce mettendo in una ciotola il succo di mezzo limone tre volte tanto di vino bianco due cucchiai di olio, sale, pepe e sbattete con una forchetta come se sbatteste un uovo, mettete il pesce nella pirofila da forno e rovesciateci sopra l’intingolo affettateci dentro i pomodorini e se vi piace qualche spicchio d’aglio.

Zuppa di cipolle e Orata al fornoLasciatelo attendere intanto che il forno entra in temperatura a 200° poi infornatelo, quando saranno passati 25/30″ dei 40 min della cottura della zuppa, perchè il pesce avrà bisogno di circa 20 minuti.Zuppa di cipolle e Orata al forno

Torniamo alla zuppa, passati i 40 min mettetene metà del composto nel  bicchiere del frullatore ad immersione e frullate, la patata regalerà una consistenza  cremosa, metà di questa crema mettetela in una ciotola (vi servirà per accompagnare il pesce) l’altra metaà rimettetela nel tegame della zuppa mescolando bene il tutto, aggiungete a questo punto un cucchiaio di amido di mais, setacciandolo per evitare grumi e mescolatelo poco alla vota con una frusta, se lo avete, potete aggiungere un cucchiaino di ghee che regalerà la dolcezza del burro che non abbiamo messo all’inizio.

Impiattate la zuppa e servitela con dei crostini di pane raffermo o tostato, pepe nero macinato fresco, olio d’oliva e un’abbondante grattugiata di parmigiano reggiano o se preferite qualche scaglia di pecorino.
  
Quando il pesce sarà cotto spegnete il forno e mettete in forno anche le mandorle a scaglie (io faccio le scaglie con la mandolina) su un foglio di carta forno. 
Tornate dal pesce (quando avrete mangiato la zuppa) apritelo a metà eliminate la lisca e prendete i filetti ed adagiateli sulla salsa di cipolle che avevate tenuto da parte. Se volete un accompagnamento un’insalata è sempre la soluzione migliore per accompagnare qualsiasi cena!

2 pensieri riguardo “Zuppa di cipolle e Orata al forno con salsa di cipolle

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti