Stufato di seitan patate e piselli

La primavera è decisamente iniziata e ci regala bellissime giornate di sole, a volte però ancora un po’ freddine. Abbiamo spento i riscaldamenti, ma ancora i muri di casa e degli uffici non si sono scaldati e spesso pur essendo caldissimo fuori dentro soffriamo il freddo!!!!a tal punto che la sera ho ancora voglia di mangiare qualcosa di caldo e confortante. Come uno stufato bollente per esempio!
Sta sera per scaldarci, vi propongo un piatto più prettamente invernale, nella versione alternativa che ho messo a punto recentemente.

 



Stufato di seitan patate e piselli

INGREDIENTI per 2 persone

Una confezione di seitan al naturale
1 patata
1/2 tazza di piselli surgelati o freschi
Un barattolo di polpa o pezzettoni di pomodoro
1 scalogno
Salvia
1/2 cucchiaiono di Curcuma in polvere
1 cm di zenzero Fresco
Farina integrale
Olio evo
sale e pepe

PREPARAZIONE

 

Tagliate lo scalogno e mettetelo a rosolare insieme allo zenzero tagliato fine in un filo d’olio.

 

Intanto tagliate il seitan a cubetti della dimensione che più vi piace, infarinatelo e aggiungetelo allo scalogno non appena quest’ultimo sarà dorato. Fate rosolare i cubetti di seitan su tutti i lati senza mischiarlo col cucchiaio (ma solo facendolo saltare col movimento della padella per evitare di staccare la farina) poi aggiungete la polpa di pomodoro, la curcuma, la salvia, regolate di sale e pepe lasciate andare cinque minuti a coperchio chiuso (mischiandolo una o due volte con lo stesso movimento di prima) .
Dopo di che aggiungete la patata tagliata a pezzettoni anch’essi infarinati, girate sempre senza usare il cucchiaio, poi regolate con un po’ d’acqua calda (che potete riaggiungere durante la cottura in caso non bastasse) poi cuocete per altri 10 min sempre a coperchio chiuso.
Per ultimo aggiungete sopra senza mischiare i piselli e portate a fine cottura controllando che non si sia asciugato troppo (aggiungete dell’altra acqua se necessaria) altri 15 min circa, sarà pronto quando le patate saranno cotte!
Lasciatelo riposare e insaporire 10 minuti a fuoco spento.

 

Impiattate e concludete con un filo d’olio crudo e due foglie di salvia o basilico per decorare e una fetta di pane per la scarpetta!!!

 

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

2 pensieri riguardo “Stufato di seitan patate e piselli

  1. Interessante, in effetti è forse un po' invernale anche se la stagione dei piselli e' la primavera. Credo che terrò da parte questa ricetta per quando tornerà l'autunno. Sono comunque contenta perché fornisci ottimi suggerimenti per valorizzare cibi altrimenti non sempre gustosi

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti