Pasta bietole e mela pink lady

Pasta bietole e mela pink lady

Questo week end la cucina è stata chiusa per lavori! Ho imbiancando e cambiando un po’ di colori in casa! Ora la situazione è quasi tornata alla normalità, magari vi posterò qualche foto del mio nuovo home stile! Oggi invece vi posto la Pasta bietole e mela pink lady un esperimento ben riuscito di qualche giorno fa!


Pasta bietole e mela pink lady


INGREDIENTI (per 2 persone)
circa 10 foglie medio piccole di bietole miste (bianche e rosse) 
1/2 mela pink lady
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di ghee o olio evo
1 confezione di panna di soia (o quella che preferite)
1 spolverata di curry 
4 noci sbriciolate grossolanamente
160 gr di pasta (quella che preferite meglio se corta)

PROCEDIMENTO

Tagliate a cubetti i gambi delle bietole e metteteli a cuocere insieme alla pasta in abbondante acqua salata.
In una padella fate rosolare l’aglio nel ghee (o olio evo) poi aggiungetevi le foglie delle bietole tagliate a striscioline, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso nella loro acqua per qualche minuto. 
Dopo cinque minuti, aggiungete prima i gambi scolandoli con una schiumarola, poi eliminate l’aglio e aggiungete nella padella la panna di soia e il curry, amalgamate bene poi scolate la pasta ed aggiungetela alla salsa, lasciando andare a fuoco basso mentre  tagliate la mela a cubetti o facendo ne delle fettine con la mandolina.
Impiattate aggiungendo la mela cubetti sopra come nota croccante e decorazione, o, come ho fatto io, facendo una rosa con le fettine uscite dalla mandolina e guarnite  con le briciole croccanti di noce!!!
La dolcezza della mela si sposa benissimo col gusto della bieta mentre la sua croccantezza contrasterà la cremosità della panna, provare per credere!!!

4 pensieri riguardo “Pasta bietole e mela pink lady

  1. Ciao carissima <3 ho letto il tuo messaggio sul mio blog… mi sono permessa di chiederti l'amicizia su Facebook (sono Leti Leti), così parliamo in modo più semplice 🙂 se ti va, accetta la mia richiesta! Un abbraccio, Leti

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti