Zuppa di curry rosso

Torniamo a parlare di cibo thailandese, nel post precedente su questo argomento vi ho parlato di come e dove cercare i vostri ingredienti (se non lo avete letto o lo volete rileggere lo trovate qui), oggi invece scopriamo che con questi ingredienti prossimo fare tantissime cose compreso il curry, in particolare cominciamo con la pasta di curry rosso!

Prima proveremo a farla fatta in casa, poi con la nostra pasta prepareremo una zuppa buonissima la Gaeng Ped o più semplicemente la Zuppa di curry rosso.

Questa zuppa è stata eletta il miglior piatto della serata in tutte le cene thai in cui l’ho proposta, quindi eccomi qui a condividerla con voi, so già che faro felici un paio di amiche che la attendono con ansia!

Devo ammettere che anch’io la prima pasta di curry me la sono fatta portare da Londra! Poi però ho trovato un fantastico mortaio in marmo ad ikea e l’ho fatta in casa seppur con qualche modifica, volevo scoprire se veniva buona anche con qualche ingrediente in meno!!! …..ed è buonissima lo stesso!! infatti la parola curry  “indica una miscela di spezie pestate nel mortaio che formano una polvere o una pasta  (questo dipende dalle spezie che userete) “fortemente profumata“, quindi la definizione stessa lascia libera interpretazione anche a eventuali  modifiche.

Se volete potete provare a farla con le vostre mani seguendo le indicazioni che vi darò  a seguito poi potete usarla un po’ alla volta  conservandola in un vasetto di vetro in frigorifero, ma se non avete tempo e volete fare presto la potete trovare anche a Ravenna al fornitissimo negozio etnico in via Carducci di cui vi ho già parlato che ne offre di diversi tipi!

Cominciamo con la preparazione

Zuppa di Curry Rosso


PASTA DI CURRY ROSSO

tempo di preparazione: 30′  difficoltà: facile   tempo di cottura: 0′

 INGREDIENTI

ricetta thailandese originale                 ricetta con sostituzioni italiane

5 peperoncini rossi secchi (quelli tipo thai grandi lunghi circa 10/15 cm)                            /                                                                              /
10 spicchi d’aglio tritato
3 scalogni, tritati
1 cucchiaio lemongrass tritato
1 cucchiaino di galangan  tritato finemente
1 cucchiaino di radice di coriandolo tritato
1 cucchiaino di scorza di lime kaffir, tritato
5 grani di pepe
1 cucchiaino di semi di coriandolo  tostati (in padella senza olio a fuoco basso)
1 cucchiaino di semi di cumino arrosto (senza olio / fuoco basso)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di pasta di gamberetti
5 peperoncini rossi secchi ( piccanti, se usate quelli piccoli quadruplicate la dose) + 1 peperonciono rosso fresco                          /                                                                               1 spicchio d’aglio tritato
3 scalogni, tritati
1 cucchiaio di lemongrass tritato
1 cucchiaino di galangan  o zenzero tritato
 /                                                                              /
1 cucchiaino di scorza di lime tritata           /
5 grani di pepe
1 cucchiaino di semi di coriandolo tostati (in padella senza olio a fuoco basso)
1 cucchiaino di semi di cumino tostati (in padella senza olio a fuoco basso)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di salsa di pesce oppure niente

DSC_3335

tutti gli ingredienti che riportano l’indicazione tritati lo devono essere finemente, se volete ottenere un risultato migliore.

PREPARAZIONE

Per realizzare la pasta l’ottimale è utilizzare un mortaio in marmo, ma potete provare anche con un mixer.

Cominciate pestando insieme tutti gli ingredienti secchi: semi di coriandolo, quelli di cumino, i peperoncini secchi, il pepe, poi toglieteli dal mortaio e metteteli da parte.

DSC_3340Ora mettente nel mortaio tutti gli altri ingredienti, quelli freschi ad esclusione della salsa di pesce e pestateli insieme per una decina di minuti, poi aggiungete anche le polveri che avevate tenuto da parte e continuate a pestare per altri 5 min. infine aggiungete la salsa di pesce e mischiate bene.

Mettete in un vasetto per conservarlo più a lungo in frigorifero.

Ora usate la vostra pasta di curry rosso per preparare la…


ZUPPA DI CURRY ROSSO

tempo di preparazione: 10′  difficoltà: media   tempo di cottura: 20′

 INGREDIENTI dosi per 1 persona

1 cucchiaino di pasta di curry rosso
100g pollo petto/coscia tagliato in piccole parti [alternativa vegetariana: Tofu]
200 ml di latte di cocco
100 ml di acqua
1 melanzana lunga
2  foglie di basilico
4 fette diagonali di  peperoncino rosso fresco
1-2 cucchiaino di salsa di pesce
1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
1-2 cucchiai di salsa di pesce  [alternativa vegetariana: 1 cucchiaino di sale]
olio (in thai usano quello di palma, io uso quello di girasole bio)


PROCEDIMENTO

Innanzitutto utilizziamo le melanzane lunghe nostrane (sono il mio segreto per rendere la zuppa ancora più buona di quella originale), molto diverse da quelle thailandesi che sono piccole e dure, le nostre si disferanno in cottura trasformando la zuppa quasi in una crema. Quindi per prima cosa abbiamo bisogno di tagliarle a fette le melanzane salarle su lati e lasciarle 15′ min a riposare.

zuppa di curry rosso preparazione 1Nel frattempo sciogliete nel wok il curry rosso nel latte di cocco, mescolate  bene e mandate a fuoco medio fino a quando non comincerete a sentire la fragranza del curry.

Ora aggiungete il pollo e mescolare per 1-2 minuti, quindi aggiungete l’acqua, e dopo aver mischiato bene  lo zucchero di canna e la salsa di pesce. Continuate a mescolare per un altro minuto, quindi aggiungete le melanzane dopo che le avrete asciugate e tagliate a quadretti. zuppa di curry rosso preparazione 2

Cuocete a fuoco medio fino a quando il pollo sarà cotto e le melanzane saranno tenere (e un po’ sciolte) poi togliere dal fuoco.

Aggiungete nei piatti foglie di basilico e fette di peperoncini rossi ed accompagnate con riso bianco.

….e buon appetito con la Zuppa di Curry Rosso

zuppa di curry rosso nei piatti

Questo sito è ospitato su SiteGround, se volete fare come me ed usufruire dell’offerta speciale “FATTI RACCOMANDARE DA UN AMICO” di sidegroud cliccate qui e buon hosting!!!!Web Hosting

9 pensieri riguardo “Zuppa di curry rosso

  1. Grande!!!!!!! domanda: le paste di curry che vendono in via carducci (rossa verde gialla) sai come sono? io ho o la verde o la gialla…non ricordo. potrei sostituirla alla rossa come prima volta o faccio un mapazzone????

    1. Puoi fare la zuppa anche con la pasta gialla o verde, si differenziano per la piccantezza (e ovviamente per le spezie contenute), la verde è in assoluto la più piccante, la gialla è più speziata ma meno piccante!! Per il procedimento della zuppa puoi fare uguale, o cambiare le verdure!!!

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti