Portogallo on the road, avventure e utilità

…Portogallo on the road continua…

i miei consigli sulle 10 cose da non perdere del Portogallo on the road sono conclusi, ma ho ancora qualche aneddoto/avventura da raccontarvi e qualche utilità che potrebbe farvi comodo se avete intenzione di fare un viaggio in Portogallo!!

Nel post precedente vi avevo lasciato la curiosità sul nostro arrivo al cardiopalma a Lisbona, quindi cominciamo da qui, poi a chiusura di questa avventura vi lascio qualche utilità.

tafi6407-2

Avventura di viaggio:

*…. per una dimenticanza da principianti non abbiamo avvisato la proprietaria dell’appartamento (trovato su booking.com)  del cambiamento dell’orario del nostro arrivo a Lisbona, slittato a catena causa la tarda consegna dell’auto a noleggio all’arrivo….. Così il giorno in cui Lisbona ci attendeva, mentre guidavo con calma godendomi il panorama, abbiamo ricevuto la telefonata della padrona di casa che, tra lo stupito e lo scocciato, ci comunicava con fare perentorio, che avremmo dovuto essere all’appartamento entro una mezz’ora altrimenti non sarebbe riuscita a consegnarci le chiavi (aaaaahhhhhh!!!! panico, non abbiamo un posto in cui dormire!!!!!).

Dopo esserci fatte passare l’infarto della notizia, con calma e sangue freddo (…ma mica tanto) abbiamo dovuto cambiare il nostro  programma (che prevedeva la consegna dell’auto in aeroporto e l’arrivo in città con la metro) e puntare google maps sull’indirizzo del barrio (Alfama) della nostra casa temporanea di Lisbona…..

L’ultima cosa che avrei voluto fare era guidare per le strade strette, tortuose e ripide dell’Alfama di Lisbona….

maaaa… per fortuna questa (fantastica) golf a noleggio ha un sistema di assistenza alla partenza in salita…. Davvero utile se sei una ragazza di pianura che deve entrare a Lisbona, la città del vento, ma anche e soprattutto delle salite, delle strade strette e contorte e dei parcheggi arrampicati in ogni dove!!!

Tutto bene quel che finisce bene, siamo arrivate in tempo, anche se ho dovuto fare la Portoghese e parcheggiare in tripla fila con tram e camion che facevano il pelo alla mia golf a noleggio, nell’attesa che le mie socie di avventure facessero l’ultimo tratto di strada pedonale per agguantare le chiavi e scaricare i bagagli!!!

Portogallo on the road

Utilità da ricordare per il vostro Portogallo on the road:

  • non avrete problemi di lingua, i commessi e i camerieri ecc. parlano tutti o quasi più lingue (inglese, spagnolo, francese) inoltre, per parlare con la gente del posto, li portoghese, se parlato lentamente, è abbastanza comprensibile da noi italiani (ovviamente ci vuole un piccolo sforzo da entrambe le parti ma ci può capire)!
  • Per viaggiare in metro, treno, tram, bus, esiste (sia a Porto che a Lisbona) una carta valida per i vari mezzi (che pagherete 0,50€) ricaricabile e valida un anno.  Il giornaliero di Lisbona (o Porto) che comprende metro, tram e bus costa 6€, oppure potrete acquistare i singoli viaggi anche più d’uno per volta. NB non si possono però mischiare i viaggi,  cioè se  nella tessera avete caricati dei biglietti metropolitani (metro, bus, tram) non potrete aggiungere il biglietto del treno (per Sintra per esempio), ma vi faranno un’altra tessera.
  • i mesi ideali per visitare il Portogallo sono da aprile ad ottobre. Durante i mesi estivi l’escursione termica tra il giorno e la notte è alta, soprattutto grazie all’influenza dell’oceano, per cui se di giorno ci possono essere temperature anche sopra i 30°, la sera invece possono scendere sotto i 20° o anche meno, siate preparati!!
  • pur essendo un paese europeo il Portogallo è un paese economico, soprattutto se rapportato ai prezzi italiani!
  • noleggiare un’auto e guidare in Portogallo è molto semplice, noi abbiamo trovato la nostra auto dall’Italia qualche mese in anticipo su rentalcars.com, non scordate però di fare un’assicurazione per eliminare le franchigie di quella che di base è associata  all’auto che noleggiate! Dopo accurate ricerche quella più economica ed efficace è risultata questa: https://www.icarhireinsurance.com/#0 . Compreso nel noleggio dell’auto solitamente potete scegliere inclusi o a pagamento (questo dipende da molteplici fattori): il secondo conducente; eventuali seggiolini per bambini;  il navigatore o in alternativa il collegamento wi-fi, il secondo molto più pratico e meno ingombrante di qualsiasi navigatore è costituito una “saponetta” contenente  traffico dati a cui potrete collegare tramite pw  tutti i vostri cellulari dentro, ma anche fuori dall’auto e questo è stato davvero utile in un paese dove i Wi-Fi non sono sempre disponibili ovunque! ovviamente avrete capito che noi abbiamo noleggiato il wi-fi e utilizzato google map dai nostri cellulari!

ecco, è tutto!

ora non vi resta che organizzare il vostro Portogallo on the road!!!

Portogallo on the road




ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti