sono stata nominata per il Liebster Award

Sono stata nominata per il Liebster Award

Il mio ringraziamento speciale per la nomina va a il blog io viaggio così

Ecco le regole del gioco:

  1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
  3. Rispondere alle sue 10 domande
  4. Nominare a tua volta altri 10 blogger con meno di 200 follower
  5. Formulare altre nuove 10 domande per i tuoi blogger nominati
  6. Informare i tuoi blogger della nomination

Le domande di io viaggio così, e le mie risposte:

1. Quale viaggio consideri il tuo “viaggio nel cassetto”?

Direi che potrebbe essere l’Australia, troppo grande per essere visitata in tre settimane (il tempo max che solitamente mi viene concesso per le ferie), dico sempre di voler andare, ma poi finisco col scegliere posti più piccoli e più gestibili, così resta, mio malgrado nel cassetto ad attendermi!

2. Il viaggio più lungo che hai fatto?

I 6 mesi di Erasmus a Bordeaux (e dintorni) durante il periodo dell’università (1995), più che un viaggio vero e proprio lo definirei un’avventura, in quei sei mesi sono successe talmente tante cose strane da convincerci di essere in un film e che prima o poi sarebbero apparse le telecamere! un po’ alla Truman show (1998)!  l’epoca del grande fratello era ancora da venire, ma  noi ci vivevamo già dentro! Ricordo quante incredibili persone abbiamo conosciuto in quel periodo, avrei un milione di aneddoti, ma uno su tutti la fantastica gelataia che ci diede un passaggio mentre facevamo l’autostop fino ad Arcachon. Era venuta a Rimini (città natale mia compagna di avventura) ad imparare a fare il gelato (perché in Francia pare non siano tanto bravi) per poi aprire la sua gelateria nella ridente località di mare di Arcachon, una volta arrivate ci offri il suo fantastico gelato e noi qualche mese dopo tornammo a trovarla, forse non sapete quanto è difficile trovare un gelato buono fuori dall’Italia!!

3. Ti piace organizzare il viaggio nei minimi dettagli o partire all’avventura?

Solitamente avendo poco tempo mi piace cercare di ottimizzarlo al massimo, però lasciando  un po’ di spazio per l’avventura. Prepariamo un programma di massima dell’itinerario che vogliamo fare e delle cose che assolutamente non vogliamo perdere, poi cerchiamo di gestirlo di conseguenza, prenotando in genere solo le prime notti poi man mano che il livello di abitudine alle comodità scende o aumenta lo spirito di adattabilità dato dallo stile dei nostri viaggi, cominciamo a cercare da dormire o da mangiare quando arriviamo alla meta (da qui anche parte del nome del blog Le avventure delle Affe – Cosa mangeranno stasera). Il programma è comunque sempre suscettibile di modifiche anche in corso di navigazione e le avventure non mancano mai!

4. Sei mai partito senza avere una meta precisa?

No, ma mi piacerebbe arrivare al aeroporto e scegliere la destinazione tra i voli in partenza!!

5. Se potessi scegliere un posto dove vivere, quale sceglieresti?

Bali, se ci siete stati non avete bisogno che vi dica perché, se non ci siete mai stati rimediate al più presto.

6. Viaggi mai da solo?

Non viaggio da sola, se non per lavoro, in genere siamo sempre in due (le due Affe) poi ad ogni viaggio possono esserci compagne/i di viaggio specifici per quel viaggio. Il numero ideale di compagni per viaggiare, secondo me, è 3!


7. Quale è stato l’ultimo viaggio che hai fatto? Puoi postare anche una foto se vuoi.dsc_4745

L’ultimo più che un viaggio, è stato un rapido week end, ma siccome considero viaggio tutto ciò che mi porta lontano da casa allora è viaggio anche questo, per cui dico Palermo!

tafi7400

8. Quale sarà il tuo prossimo viaggio?

Per il prossimo viaggio, non avendo ancora un biglietto in tasca non mi sbilancerei nella rivelazione, solo per scaramanzia, ma avrete certamente mie notizie!

9. Se dovessi consigliare una meta a qualcuno per la prossima estate, quale sarebbe?

Una meta estiva, europea, economica, poco frequentata dagli italiani e tutta da scoprire è sicuramente il Portogallo per il quale se volete suggerimenti più approfonditi vi rimando ai tre relativi post che ho scritto questa estate dopo la nostra avventura on the road. Portogallo on the road da Porto a Lisbona, 10 cose assolutamente da non perdere

10. Quale città europea ti è piaciuta di più?

Capitali europee ne ho viste tante, forse non tutte ma tante. La mia preferita però è sempre Londra, la risposta è banale, ma è così! se volte ho scritto un bel post sul fatto che tutte le volte che torno scopro sempre cose che mi stupiscono. Londra alternativa, tra parchi e percorsi a piedi

Le mie nomination:

accanto al camino
Moniquella in Wonderland. Travel, Food & Passion blogger
ricettedacoinquiline
craftandblush
chambre 117
reflection17
lostindestination
dovein_ilblog
malquadratoaifornelli
caramellosalato

Le mie domande per voi:

  1. il tuo cibo preferito?
  2. dove lo hai mangiato nella versione, tradizionale o rivisitata, più buona che tu ricordi?
  3. ti piace la cucina etnica?
  4. cosa ti piace mangiare quando sei in viaggio?
  5. cosa non oseresti mai mangiare?
  6. cosa pensi del cibo di strada?
  7. che tipo di viaggiatore sei?
  8. il posto più fiabesco che tu abbia mai visto dove si trova?
  9. cosa mangerai stasera?
  10. il posto più strano dove hai mangiato?

sono curiosa di sapere cosa risponderete!

5 pensieri riguardo “sono stata nominata per il Liebster Award

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti