Crema pasticcera senza glutine per Angel Cake a San Valentivo

Come vi avevo promesso ecco la crema pasticcera senza glutine che ho abbinato alla mia Angel Cake senza glutine  questo abbinamento potrebbe essere un ottimo dolce per la vostra cena home made di San Valentino col vostro amore! Questa ricetta è super collaudata a prova di grumi, facile e veloce e  vi posso assicurare che non sbaglia un colpo!  Questa crema pasticcera si può utilizzare in mille modi, oltre a mangiarla in purezza o in abbinamento con torte di tutti i tipi, si può utilizzare anche dentro ad un guscio di pasta frolla poi rivestita di pinoli per ottenere un’ottima torta della nonna o se preferite guarnirla di frutta per un’ottima torta di frutta e chi più ne ha più ne metta, sbizzarritevi ad utilizzarla come meglio vi suggerisce la vostra fantasia!

crema pasticcera senza glutine


Crema pasticcera senza glutine

tempo di preparazione: 10′  difficoltà: facilissima tempo di cottura: 15′

Ingredienti per 6 monoporzioni

4 tuorli
120 gr zucchero
15 gr di amido di riso +15gr di amido di mais
oppure 20gr di farina di riso + 10gr di amido di mais,
se vi piace più compatta potete fare fino a 45gr di amidi (a me piace più morbida per cui ne uso solo 30gr)
250ml di latte
250ml di panna liquida fresca
come aroma potete scegliere tra:

oppure potete anche abbinarli a piacere, a me piace vaniglia, limone e un goccio di rum, ma se abbinerete questa crema pasticciera alla Anagel cake, scegliete gli stessi aromi che avete utilizzato per la torta, nello specifico io ho usato vaniglia, limone e grand marnier.

Preparazione

  1. In un tegame, che poi andrà messo sul fuoco, mescolate  i tuorli e lo zucchero con una frusta finché non saranno montati, poi aggiungete gli amidi e dopo averli amalgamati aggiungete a filo, continuando a mescolare con la frusta, il latte e la panna.
  2. Ora mettete sul fuoco il tegame, aggiungete gli aromi che avete scelto e portate lentamente ad ebollizione continuando a girare con la frusta lungo le pareti e sul fondo del tegame.
  3. Non smettete mai di mescolare fino a quando inizierà a sobbollire. A questo punto spegnete il fuoco, continuando a girare qualche altro minuto durante il quale la crema pasticcera senza glutine si rapprenderà, ora prima che indurisca troppo togliete gli aromi e versate la crema nei pirottini monoporzione (a me piace servirla così, perché come già vi ho detto mi piace un po’ morbida non troppo dura,  ma se la cuocete qualche minuto in più, potrete rovesciare la crema in un’unica pirofila per poi sporzionarla in quadretti o forme diverse, per esempio a San Valentino potrete tagliarla, una volta fredda, col coppa pasta a forma di cuore).
  4. Lasciate freddare la crema poi servitela in purezza, decorata a piacimento o abbinata alla vostra Angel Cake.

….buon San Valentino!

2 pensieri riguardo “Crema pasticcera senza glutine per Angel Cake a San Valentivo

  1. Sembra ottima! A me piace bella fluida in accompagnamento alle torte e nella versione più soda può essere una slendida farcitura per i bomboloni di carnevale!!!

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti