10 cose da fare prima di partire

10 cose da fare prima di partire

Il viaggiatore previdente

Per evitare spiacevoli inconvenienti di viaggio lontani da casa e difficili da gestire, quest’anno, sulla base di tutte le nostre avventure/disavventure, ho deciso di stilare una lista delle 10 cose da fare prima di partire…. oltre ovviamente, all’acquistare una guida (lonely planet, roughroutard) del paese che avete intenzione di visitare dove troverete molte altre pratiche indicazioni!

Cose da fare prima di partire:

  1. controllare la validità del passaporto prima di prenotare un volo;

  2. programmare le eventuali vaccinazioni se richieste e necessarie;

  3. verificare l’eventuale necessità di un visto e capire come procurarselo (in alcuni casi si può fare tramite app dal cellulare o on line, andate direttamente sul sito ufficiale, fate attenzione ai siti agenzia, cioè quelli che vi faranno fare il visto,  ma in più vi chiederanno il pagamento del servizio solo per averlo fatto passando dal loro sito! solitamente su viaggiare sicuri troverete il link a quello ufficiale);

  4. procuratevi un’assicurazione di viaggio che preveda anche il rimpatrio sanitario (potete confrontarle sui siti tipo facile.it o segugio.it o altri comparativi simili, per veri quale sia la più indicata per voi ed il tipo di viaggio che dovete intraprendere) noi siamo affezionate a coverwise, ma ci sono infinite compagnie;

  5. Ricordarsi di fare check in del volo qualche giorno prima di partire e stamparlo (non si sa mai che la batteria del telefono vi abbandoni);

  6. Stampare le prenotazioni di alberghi o di attività che avete prenotato da casa (per lo stesso motivo del punto precedente )

  7. Iscriversi al sito della Farnesina dove siamo nel mondo comunicando il periodo, un itinerario anche se solo di massima del/dei paese/ paesi che attraverserete;

Cose da fare prima di partire in banca:

  1. capire in che moneta si paga e se necessario ordinate dei dollari (per l’asia possono servire e le banconote devono essere praticamente nuove, ricordate anche che spesso tagli più grandi ottengono cambi migliori es. tagli da 100$ otterranno un tasso di cambio migliore dei tagli da 20/10$ che però vi saranno più utili per pagare direttamente);

  2. fate fare le verifiche sui geocontrol delle carte di credito,  verificate se ci sono convenzioni o accordi bancari particolari per quel paese;

  3. utilizzare una carta prepagata per effettuare i prelievi di contanti dagli sportelli bancomat internazionali vi costerà meno rispetto ad utilizzare una carta di credito tradizionale, perchè pagherete solo il cambio valuta e non le commissioni in percentuale dell’anticipo contanti, quindi se non ce l’avete valutate di farvene fare una tra le più usate (mastercard o visa);

Fatte le 10 cose da fare prima di partire, siete pronti per iniziare a preparare lo zaino!  

3 pensieri riguardo “10 cose da fare prima di partire

  1. Utile lista preparata da una viaggiatrice veramente organizzata! 😉 Mi sono resa conto che queste cose le faccio più o meno tutte ma in modo assolutamente casuale e disorganizzato…per la prossima volta potrebbe essere utile creare una check list partendo dalle tue indicazioni. Ti saprò dire 🙂

ciao, sarò felice di leggere i tuoi commenti