Adoro la carbonara

carbonara tradizionale
Adoro la Carbonara, come avete già visto ne faccio versioni svariate, poi capita un sabato mattina che ci sono due amiche sole per pranzo e…. dai mangiamo assieme!  ma cosa vi preparo? …allora basta avere un macellaio sotto casa comparare un po’ di guanciale e si risolve con una bella carbonara in compagnia, accompagnata una buona bottiglia di vino (che in casa non manca mai ) tanto fuori piove!!!!!

Continua a leggere

Pesto finocchio e mandorle

PESTO FINOCCHIO E MANDORLE

Oggi  pesto finocchio e mandorle, visto il successo del pesto di primavera tofu mandorle e basilico, oggi vi propongo un’altra invenzione uscita dalla mia mistery box del ora di pranzo!!!!  vediamo come farlo…
Continua a leggere

Pasta bietole e mela pink lady

Pasta bietole e mela pink lady

Questo week end la cucina è stata chiusa per lavori! Ho imbiancando e cambiando un po’ di colori in casa! Ora la situazione è quasi tornata alla normalità, magari vi posterò qualche foto del mio nuovo home stile! Oggi invece vi posto la Pasta bietole e mela pink lady un esperimento ben riuscito di qualche giorno fa!

Pasta alla panna di cocco

Ho scoperto la panna di cocco!! 

Adoro il latte di cocco, il gusto del cocco nei piatti dell’america latina, come il riso o meglio ancora i crostacei cotti nel latte di cocco mi fanno impazzire. Sull’onda del ricordo di questo gusto, quando ho visto sullo scaffale del supermercato la panna di cocco sono andata letteralmente in visibilio!!! 

Solo 173 kal contro le 335 circa della panna tradizionale, alcune in meno anche della panna soia, così l’ho comprata immediatamente!!! Avevo già visto, comprato e provato il latte di cocco in lattina, ma mai la panna di cocco!! 

L’ho provata in alcuni modi semplici per capirne la resa e la dominanza del gusto, perché si sa il cocco ha un gusto intenso!! 

Bhe devo dire che rispetto al latte o anche all’acqua di cocco il gusto della panna è molto più delicato e per niente invadente!! 
Appena aperta la confezione ed assaggiata in purezza il gusto è intenso, ma a fine preparazione il sapore risulta molto più delicato non invadente solo vago ad evocare sapori di paesi caldi lontani! 
L’ho sperimentata in due modi: con salsa di carote e con borragine saltata, devo dire che mi ha dato molta soddisfazione!!

Continua a leggere

Pesto di primavera tofu mandorle e basilico

pesto tofu mandorle e basilico

 Quando arrivo a casa dal lavoro inizia la mia sfida “mystery box” arrivo tardi, ho una gran fame e quindi poco tempo, apro il frigorifero e la sfida inizia….. Oggi dalla dispensa escono tofu, mandorle e basilico. Il risultato mi ha dato un gran gusto in veramente poco tempo, giusto quello di cottura della pasta o poco più! Ottimo per condire la pasta o fare crostini, ma anche da mettete sulle verdure da gratinare al forno aggiungendo un po’ di pan grattato e qualche scaglia di mandorla, oppure lo potete trasformare in hamburgers di tofu e accompagnarli con insalata!In più come gli altri pesti possiamo mettere quello che avanza in un vasetto coperto d’olio e riutilizzarlo in modi diversi nei giorni seguenti.

Questa ricetta è stata pubblicata anche sul sito di worldrecipes.expo2015

Continua a leggere

Non è una carbonara!!!

Questa ricetta è stato un esperimento nato da una provocazione: “perché i vegetariani si ostinano a fare piatti dal nome  tradizionali, ma che non c’entrano niente? Perché non li chiamo in un altro modo?”
Quindi ecco la non carbonara!!!
È un incontro tra oriente ed occidente che si prepara in 15 min!!

Continua a leggere