Il cuore della Provenza: Aix-en-Provence e dintorni

il cuore della Provenza

Lasciamo Arles la mattina che ha inizio l’anteprima dedicata ai media del festival della fotografia…. Peccato partire, perché la città durante il festival cambia pelle diventando una mostra a cielo aperto dove le fotografie vengono affisse alle pareti delle case come manifesti pubblicitari di se stesse… me ne gusto un rapido assaggio con la passeggiata del mattino alla conquista della colazione… Ma oggi il nostro obiettivo finale è il cuore della Provenza!!! Arrivare ad Aix-en-Provence, facendo prima tappa a Les Baux-de-Provence e Saint Rémy de Provence. Due tra i paesini più belli della Provenza.

Continua a leggere

Camargue in auto

camargue in auto

Le avventure con base ad Arles proseguono il secondo giorno con l’esplorazione della Camargue in auto, delle sue paludi e delle sue saline, noi ragazze romagnole ci sentiamo a casa, sarà la pianura, saranno le valli o forse le saline, ma io qui mi sento a mio agio!!

Andiamo alla ricerca dei cavalli selvaggi, dei fenicotteri (anche se dalle nostre parti di questi ultimi ce n’è finché ne vuoi), del famoso rosa delle saline e magari verso sera di una spiaggia e di un piatto di pesce!!!

Continua a leggere

Lubéron sud – Provenza

Dopo aver attraversato tutta la Provenza da est ad ovest arriviamo nei pressi di Les Thor a Les trésors de mallemialle, une maison d’hôtes immersa nella campagna Provenzale e nella lavanda, dove al mattino ci si sveglia al canto degli uccellini e si fa colazione a bordo piscina coi deliziosi prodotti fatti in casa da Christell, la padrona di casa, mentre in lontananza si sente il ronzare delle api che si apprestano al loro lavoro, di fiore in fiore indaffarate!

Continua a leggere